BLOG

Natale, 5 regali da fare a una donna a cui sicuro non hai pensato

Natale è alle porte e fare il regalo perfetto non è mai facile. Ecco per voi una lista di 5 idee regalo da fare ad una donna che vi faranno fare bella figura!

Il Natale è alle porte e con esso la solita domanda: “Cosa regalo ai miei cari?”

Scegliere il regalo adatto, si sa, è un’arte che in pochi possiedono: si rischia sempre di donare qualcosa che piaccia più a noi che ai destinatari o, nel peggiore dei casi, che non piaccia proprio.

La faccenda si complica ancora di più quando il regalo è rivolto ad una donna: lo sanno tutti, noi donne sappiamo essere davvero esigenti e capricciose…che noia!

È per questo che abbiamo pensato di facilitarvi le cose stilando una lista di 5 idee regalo da fare ad una donna per Natale, che sia essa la vostra partner, una vostra amica o una familiare.

1. Considerazione

Dite la verità, non ci avevate mai pensato! Assurdo come a volte il regalo più semplice sia quello giusto. Ciò di cui le donne hanno sicuramente più bisogno è essere prese in considerazione: è quel tipo di regalo che gli tornerà molto utile, perché può essere applicato in molti campi e non passa mai di moda. Vi state chiedendo quali sono questi campi? Ecco qui alcuni semplici esempi: prendere in considerazione le idee delle impiegate donne durante una riunione aziendale invece che interpellare solo gli uomini; rivolgere una domanda ad una donna e poi (questa è difficile, lo sappiamo) ascoltarne anche la risposta invece di tornare a parlare di sé stessi; stilare leggi e proporre sussidi che vadano ad ascoltare anche le esigenze delle donne nella società, ad esempio quelle delle mamme lavoratrici. Queste sono solo alcune delle tantissime applicazioni che questo regalo può avere: vedrete che farete un figurone!

2. Diritti fondamentali

Com’era quella canzone? “Girls just wanna have fun…damental rights”! È sempre utile regalare qualcosa di pratico, agevole e che può entrare ovunque, anche nelle borsette più piccole, quelle che tanto piacciono alle donne. I diritti fondamentali allora fanno al caso vostro! Tra quelli più in voga negli ultimi tempi ci sono, ad esempio: il diritto allo studio, il diritto al lavoro, il diritto alla libertà individuale, il diritto di pensiero e di parola, il diritto all’autodeterminazione, il diritto alla vita. Inoltre, facendo questo regalo, sarete anche molto originali perché non c’è il rischio che uno di questi diritti ce l’abbiano troppe donne contemporaneamente. Secondo l’Onu, infatti, le donne nel mondo hanno il 75% di diritti in meno rispetto agli uomini e si sa che a nessuna piace avere le stesse cose che hanno le altre.

3. Rispetto

Questo è il tipo di regalo che si adatta a chiunque e che, se non piace, può essere anche riciclato! Il rispetto dovrebbe infatti essere alla base delle relazioni umane ed è per questo motivo che è sempre un regalo gradito. Inoltre, è un tipo di dono che torna sempre indietro: una volta che si regala a qualcuno, allora è probabile che lo si riceva anche in cambio. Per gli indecisi, un consiglio: il rispetto va a braccetto con la considerazione, anzi meglio se regalati insieme, essendo l’uno la causa e la conseguenza dell’altro. Quindi che aspettate?

4. Parità di salario

Nel 2023 è ancora un regalo difficile da reperire: dovrete girare un bel po’ di negozi, città, addirittura forse dovrete cambiare Paese per riuscire a trovarlo. Per facilitarvi le cose, vi forniamo qui una lista di luoghi in cui poterlo acquistare più facilmente (se vivete in Unione Europea, infatti, è probabile che dobbiate faticare un po’). Ma non demordete, sembra un regalo un po’ complicato e dispendioso in termini di tempo e denaro, ma ne vale davvero la pena: non c’è donna al Mondo, infatti, che non lo desideri e che non abbia lottato per ottenerlo per sé stessa e per le altre, spesso senza grandi risultati. Chissà, magari, se inizierete a cercarlo anche voi, sempre più Paesi lo metteranno a disposizione. In fondo si sa come funziona il mercato: maggiore è la domanda, maggiore sarà l’offerta.

5. Partecipazione

Questo può essere considerato un regalo “comunitario”, nel senso che potrebbe giovare un po’ a tutti. Spesso, infatti, le donne sono lasciate da sole nelle loro lotte e ciò non gli permette di ottenere risultati concreti. Una lotta è tanto più efficace quanto più è sentita da tutti: regalate quindi la vostra partecipazione e il vostro interesse, e forse si riuscirà finalmente ad ottenere qualcosa. O perlomeno, ci avrete provato: in fondo si sa che non è il regalo che conta, ma il pensiero.

Intanto, se pensate che questi regali siano troppo difficili da reperire, vi diamo noi un’idea per un regalo perfetto che aiuti nella propria crescita personale: lo trovate a questo link!

Irene Centola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!